Progetti finanziati


Descrizione del progetto



Il progetto di investimento denominato Petrozzi Innovazione in ambito Export TRAde, (PI.E.TRA) mira a mettere le basi di un rinnovato approccio export che, a partire dalla focalizzazione di aree target, supporti l’azienda nel percorso di posizionamento sui nuovi mercati ritenuti strategici e forieri di opportunità, transitando attraverso una proposta di prodotti in grado di rafforzare il binomio fra innovazione e internazionalizzazione, giudicato strategico dalla programmazione settoriale.

Finalità



Sviluppo dei prodotti e delle funzioni produttive avanzate, come progettazione e design su mercati export. Apertura internazionale alle catene del valore, non rivolta esclusivamente agli approvvigionamenti di materie prime e all’export dei prodotti finiti, ma che preveda l’apertura ai circuiti culturali, scientifici, del capitale finanziario, umano e creativo. Favorire il ricorso a strategie di “open innovation”, ove si miri a generare l’innovazione della propria strategia perseguendo un approccio aperto, ovvero votato ad acquisire competenze esterne in grado di capire in un’ottica di complementarietà con il know how interno così come codificato. Radicalizzare all’interno della propria strategia commerciale l’importanza dell’incoming quale momento di realistico confronto di filiera, in grado do per un verso di sposare in toto la ratio affermata a livello di PRI e per un altro di alimentare il processo aziendale votato ad acquisire un maggiore appeal, anche dal lato dell’innovativi della propria condotta commerciale. Graduale trasformazione della presenza su Internet da mera presenza/vetrina a presenza dinamica, in grado di gradualmente interagire con il mercato in modalità sempre più virtuale. Stabilizzazione delle competenze interne aziendali in ambito di commercio internazionale.

Risultati attesi



Tra i risultati attesi è possibile citare:
-acquisizione aree e mercati rispetto allo status attuale;
-sviluppo di politiche commerciali dedicate;
-analisi e studio delle esigenze dei suindicati mercati al fine di sviluppare prodotti specifici su di esse tarati;
-stabilizzazione delle competenze interne aziendali in ambito commerciale -consolidamento della posizione internazionale dell’azienda rispetto allo status di internazionalizzazione attuale attivato esclusivamente verso taluni paesi UE;
-incremento produttività;
-incremento varietà di linee di prodotti;
-incremento redditività aziendale;
-incremento occupazionale con l’inglobamento di almeno unità aggiuntiva avente profilo commerciale in ambito export.

Sostegno finanziario



- Spesa ammessa: € 57.972,80
- Sovvenzione concessa: € 23.189,12